NATALE, LETTERA DEI PROFESSIONISTI TECNICI A MATTEO RENZI

da Staff comunicazione / 19 dicembre 2014 Comunicati, Galleria Foto
camino_natale_acceso

Post By RelatedRelated Post

“Mentre tanti bambini scrivono la lettera a Babbo Natale, noi scriviamo la nostra a Matteo Renzi”, rende noto Calogero Lo Castro, presidente di Confedertecnica. “Ma al presidente del Consiglio chiediamo di regalarci soprattutto un ritorno allo spirito autentico del Natale: serenità, sicurezza, spazio per gli affetti. Tutto ciò che in questo periodo di crisi i professionisti tecnici vedono venire meno”.

 “Il bilancio di fine anno è magro – prosegue il presidente di Confedertecnica –, se si considera quanto fossero alte le aspettative dei professionisti tecnici verso questo Governo. La crisi del settore edilizio prosegue senza sosta, e le misure intraprese sono ancora timide. La pressione fiscale non scende. I nuovi cantieri non si vedono, e purtroppo queste settimane di  dicembre le dobbiamo dedicare a tutta la trafila degli adempimenti, burocratici, contributivi e fiscali, come nessun altro fa in Europa. Ci aspettiamo un anno nuovo con riforme vere e coraggiose, perché se non si ridà fiato ai professionisti tecnici e alle piccole imprese del settore edile e delle costruzioni – conclude Lo Castro – non si rimette in moto la ripresa del Paese”.