Taglio tasse sulla casa, Confedertecnica vigilerà

da Staff comunicazione / 10 settembre 2015 Comunicati
Renzi, taglio tasse farà bene a edilizia

“Ci proponiamo di vigilare attivamente – dichiara il presidente di Confedertecnica, Calogero Lo Castro – sul rispetto della promessa del Presidente del Consiglio Renzi, che in più occasioni ha recentemente annunciato un drastico taglio delle tasse sulla casa”.

“Per rafforzare la ripartenza di uno dei settori che ha maggiormente risentito della crisi, come l’edilizia, c’è bisogno di un messaggio di serenità e tranquillità come l’abolizione delle tasse sulla prima casa”, ha tra l’altro detto il Premier in un talk show televisivo di questi giorni.

Confedertecnica, da sempre in prima linea sulla battaglia per la detassazione di un bene-rifugio primario come la casa, plaude alla posizione assunta dal Presidente del Consiglio, auspicando al tempo stesso che se ne abbia conferma nei fatti. Ragion per cui – conclude Lo Castro – Confedertecnica sarà vigile e attenta nel seguire l’iter che accompagnerà l’abolizione di Imu e Tasi, avendo anche cura di verificare che i mancati introiti fiscali per lo Stato non vengano compensati con tasse locali, cambiando così semplicemente nome ad un prelievo che ha spremuto a lungo i contribuenti italiani”.