Edilizia strategica per la crescita? Caro Renzi, attendiamo i fatti

da Staff comunicazione / 25 aprile 2016 News
Renzi, taglio tasse farà bene a edilizia

“Ispirato dalla visita a New York – dichiara il Presidente nazionale di Confedertecnica, Lo Castro -, davanti alla firma all’Onu degli impegni per la green economy e di fronte all’economia americana che ha ripreso a correre, il premier Matteo Renzi ha indicato un ‘decalogo’ di priorità per il rilancio del Pil italiano. Bontà sua, al punto numero 6 ha indicato l’Edilizia: ‘l’efficienza energetica deve iniziare dall’edilizia residenziale pubblica. Ci saranno fondi per questo agli Enti locali‘. Apprezziamo l’indicazione, e non sarà superfluo ricordare come proprio negli Stati Uniti la ripresa dei cantieri, dell’edilizia pubblica e di quella privata hanno comportato il rilancio congiunturale che si è verificato. Come ho già avuto occasione di dire – prosegue Lo Castro – sono d’accordo con quello che Renzi dice, ma voglio verificare quello che Renzi fa. I professionisti tecnici stanno pagando sulla loro pelle una crisi durissima e hanno bisogno di risposte chiare, concrete e coerenti, non di proclami senza seguito”.

“Attendiamo dunque di conoscere quali misure sono alle viste per il trasferimento agli Enti locali di fondi incentivanti l’edilizia e l’efficienza energetica”, conclude il Presidente di Confedertecnica.