Confedertecnica, si verifichi stabilità di ogni scuola

da Staff comunicazione / 5 novembre 2016 Comunicati
Calogero Lo Castro

Post By RelatedRelated Post

“Apprendiamo che a Roma sono state eseguite oltre trecento verifiche di stabilità negli edifici scolastici, che hanno rilevato una decina di situazioni a rischio”, dichiara il Presidente di Confedertecnica, Calogero Lo Castro. “Si tratta in qualche caso di conseguenze delle scosse di terremoto dei giorni scorsi, ma in molti casi anche di mancante manutenzioni decennali”.

“I professionisti tecnici – prosegue Lo Castro – denunciano da tempo lo stato di pericolo in cui versano tantissimi edifici scolastici in tutta Italia, non si deve aspettare la tragedia del terremoto per verificarne lo stato dell’arte”.

Propone il Presidente di Confedertecnica: “Non si può procedere con piccoli passi estemporanei, occorre effettuare una verifica obbligatoria ed estesa a tutti gli istituti di ogni ordine, in tutto il Paese, che devono ricevere una certificazione di stabilità, con controlli da farsi soprattutto l’estate, quando le scuole sono vuote”.

“I professionisti tecnici – conclude Lo Castro – possono dare disponibilità per verificare, regione per regione, gli elenchi dei professionisti disponibili per questa operazione di check-stabilità nazionale”.