In arrivo il nuovo TU Edilizia: meno titoli abilitativi, fascicolo del fabbricato e classe di rischio

da Segreteria Presidenza / 15 giugno 2020 Comunicati
untitled

Ridurre il numero dei titoli abilitativi; favorire le demolizioni e ricostruzioni; eliminare la procedura dell’autorizzazione sismica preventiva; istituire il fascicolo del fabbricato; istituire la certificazione di sostenibilità degli immobili.

Sono alcune delle novità in arrivo con la revisione del Testo Unico dell’Edilizia (DPR 380/2001) che l’apposito tavolo tecnico istituito presso il Consiglio Superiore dei lavori pubblici, sta per completare. Si prevede che il testo sia ultimato entro luglio.

Questo atteso aggiornamento arriva dal Ministero delle Infrastrutture, in risposta ad una interrogazione della deputata Chiara Braga che chiedeva notizie dello stato di avanzamento dei lavori di modifica del TU Edilizia, con particolare riferimento alle misure per favorire la rigenerazione e la riqualificazione dei centri urbani………… (continua)

edilportale